visita velocissima al nuovo STUDIOARTGALLERY MUSEUM


visita velocissima al nuovo STUDIOARTGALLERY MUSEUM




CERTIFICATO DAL MAGGIOR CRITICO D'ARTE D'ITALIA  la qualità della ricerca stilistica nell'esecuzioni delle foto di Marco Barzaghi




FOTO 

FOTOGRAFIA E PITTURA


Tra fotografia e pittura fu subito collaborazione.

Fu nel laboratorio fotografico di Nadar che avvenne la prima esposizione degli impressionisti.

COLLEZIONE BARZAGHI


ULTIME NOTIZIE

CONFERMATA LA SCELTA DI STUDIOARTGALLERY.IT di puntare su ALESSANDRA PAGLIUCA

Alessandra scelta  tra mille concorrenti per ART ROOMS LONDON 2018

https://art-rooms.org



L'esperto collezionista GIOVANNI COLOMBO SCRIVE SUL SUO BLOG:


NOMI E COGNOMI!!!
ORMAI E' IL MERCATO DELL'ARTE A FARE LA STORIA DELL'ARTE

C'è ormai una moltitudine di artisti che crescono nel giro di qualche anno e arrivano a costare anche 10/15 volte quello che costavano.
E' QUI CHE SI GIOCA TUTTA LA PARTITA.

I COLLEZIONISTI che SI ARRICCHISCONO PER DAVVERO puntano su questi.

Se guardate con attenzione, vi accorgerete che la maggior parte degli ARTISTI STORICIZZATI è ferma al palo ormai da anni. Provate a pensare ad artisti come Giuseppe Chiari, Mimmo Germanà, Vinicio Berti o Roberto Crippa, tanto per fare i nomi di grandi artisti STORICIZZATI che costano ancora nulla (ingiustamente!!!). Ma la lista sarebbe interminabile.

E poi vedi sempre più artisti EMERGENTI che nel giro di qualche anno arrivano a costare anche 20 volte quello che costano gli storicizzati.

NOMI E COGNOMI

VIK MUNIZ (dai 25 mila in su) ha la capacità di crescere in modo costante. E' uno dei nomi internazionali che crescerà di più nei prossimi anni. E' già trattato da importanti gallerie (anche se ad oggi non mi risulta esserci in Italia una galleria che lo tratti in esclusiva!!)

FABIO VIALE (dai 28/30 mila in su). Cresce e continuerà a crescere. E' uno dei nomi che indico ai miei clienti. So che non costa poco, ma per chi può permetterselo, crescerà ancora tanto. Lo tratta la galleria Poggiali. Come ho già detto, non spetta a me dire chi sia l'artefice delle sue opere. A me spetta indicare chi crescerà. E lui crescerà. Dicevo la medesima cosa di Atchugarry qualche anno fa.

AGOSTINO ARRIVABENE (trattato dalla galleria Bonelli) è uno di quei nomi destinato a crescere ancora sul mercato. Deve piacere, certo, e non costa poco, ma le sue quotazioni sono destinate a salire ancora in modo sensibile. Forse andava comprato qualche anno fa, ma crescerà ancora, questo è certo.

SIMONE DOMENICONI è uno di quei nomi che consiglio a tutti i miei clienti. Lo si compra ad oggi a cifre minime (3/6 mila euro). Queste sono le occasioni da non perdere. Lo trattano la galleria Paoli e la galleria Morotti. Crescerà molto.

ROBERTO CODA ZABETTA. Meglio sicuramente le opere figurative più tradizionali all'interno della sua produzione. Tralascerei, almeno per il momento, la produzione più recente, più sperimentale e meno caratterizzante. Anche lui è trattato dalla galleria Poggiali e Forconi.

Un caro saluto
Giovanni 




QUESTE SONO LE REGOLE DI UN BRAVO COLLEZIONISTA


Gli artisti impressionisti adottarono le inquadrature aperte tipiche della fotografia, riprese di ponti dal basso e strada dall'alto.

Esempio classico il quadro di Manet il “bar al le folies Bergere” dove una figura maschile si intravede di lato e in parte tagliate, taglio che non sarebbe mai stato fatto da un normale pittore ma da un fotografo si.

La fotografia può riprendere delle scene in sequenza e cosi Pisarro riprende in 13 modi diversi il Boulevard Montmartre.

VIDEO

STUDIOARTGALLERY

SRI LANKA



UN GIRO PER MONZA



CATALOGO

STUDIOARTGALLERY.IT

L'importanza per ogni artista di iscriversi al nostro CATALOGO per avere una sicura certa identificazione e valutazione da parti di potenziali clienti

Per informazioni

CATALOGO



G.PRYIK  si presume della scuola naif croata

F,to 50x70 con cornice 90x70

NAIF SPETTACOLARE

COLLEZIONE BARZAGHI



                


studioartgalleri@gmail.com                     barza99@libero.it