Statistiche
play

guardatevi il sito o lavorate ascoltando buona musica cliccate sul link qui sotto




NEGOZIO STUDIOARTGALLERY.IT

info.sag@libero.it



Informativa sulla privacy aggiornata e conformità GDPR   -  
VAI A LEGGERE LA NOSTRA GDPR


ARCHIVIAZIONE OPERE ARTISTICHE

L'archiviazione di un artista, cioè il suo inserimento in un registro-catalogo che certifichi la sua opera sotto tutti gli aspetti tecnici e di riconoscimento, è fondamentale per ogni persona che crea bellezza e arte.Si può quasi dire che l'artista esiste solo quando è registrato e puo essere accettato in un mercato, cioè solo quando ci sono richieste di acquisto che ne sanciscono lil suo valore e in definitiva la sua esistenza



Questo è un video promozione del nostro museo virtuale STARTGAL con  esempio semplice di galleria virtuale dove ognuno può creare e presentare le opere in suo possesso o da lui fatte..E' la nuova frontiera che avvicinerà  le gallerie o musei, difficili da visitare perchè lontane, alla maggior parte della gente. Si spera cosi poi di convincerle a vedere da vicino le opere ed a conoscere gli artisti.




L'EVOLUZIONE DELL'ARTE

L'arte del terzo millennio si sta evolvendo verso nuove frontiere, come sempre è stato.

L'arte è alla ricerca dell'umano sentire del bello e della bellezza, anche quando è orrore.

La tecnologia si espanderà in questo millennio in progressione geometrica e non potrà che coinvolgere gli artisti sia nella tecnica che nel concepimento dell'opera.

Queste due foto è una provocazioneche  mette a confronto l'opera conosciutissima di un genio, la Monna Lisa di  Leonardo da Vinci, con la semplice opera fotografica trasportata su tela di moderno artista, possiamo dire tecnologico, uso della macchina fotografica e stampa digitale su tela.

Possiamo vedere che l'effetto estetico è migliore sulla seconda, personalmente, se non fosse per la straordinaria differenza di valore economico e storico, terrei in casa la Monna Lisa moderna.

Già Andy Worhol introdusse la tecnologia con la serigrafia nelle sue opere e nella ricerca del movimento artistico Pop Art.

Il miglioramento delle macchine fotografiche e dei cellulari, della stampante tridimensionale e la manipolazione di nuovi materiali, svilupperanno altri indirizzi artistici per ora impensabili.

I partecipanti allo ZeroOne, festival della tecnologia artistica di San Diego, sono stati professori e ricercatori universitari e dalle loro università stanno arrivando alcune delle più suggestive novità in tema di arte e tecnologia, come le immagini che si modificano a seconda dell’umore dello spettatore.

altro


OLTRISMO NUOVA CORRENTE ARTISTICA

 dal dizionario Treccani. Oltrismo: La volontà di andare oltre, di ricercare soluzioni e posizioni innovative. 

Oltrismo? «Ma sì, ormai l’inventare storie nuove rispetto alla propria identità sembra diventato un destino. E invece da queste identità occorre partire per interpretare il presente» disse Mino Martinazzoli su Repubblica nel 2003 riferendosi alla trasformazione della Dc nel nuovo partito Margherita
OLTRISMO la necessità di andare OLTRE.
Nello specifico artistico del terzo millennio l'OLTRISMO è il motore che ci porterà fuori dalla stantia vacuità esistenziale dell'uomo immerso in un nichilismo statico ed estetico.
Salvatore D’Auria, in arte Sarossa. Il Maestro Sarossa, fondatore e massimo esponente dell’Oltrismo, corrente che cerca nella “nuova via”, l’uomo che vuole essere differente e quindi di agire irrazionalmente, rappresenta in modo esemplare l'OLTRISMO
Oltrismo quindi nuova corrente artistica, dimensione onirica che cerca l'armonia.
Dall'arte classica e contemporanea alla nuova era cibernetica e tecnologica nasce l'esigenza dell'irrazionale, si diffonde l'OLTRISMO.
Il nostro sito ospita il maestro LINDA GRANITO con otto sue opere che potete trovare nel negozio di studioartgallery.it. Tra colori stupendi e un innegabile magistrale tocco femminile, la Madre terra o la Donna Dea immerse nell'energia Divina LINDA GRANITO è perfettamente inserita nell'Oltrismo. Oltrismo cosmico, sidereo ad ispezionare l'infinito stellare che poi è l'infinito nostro interiore.




DISSOLVENZA

di FRANCESCO CALIENDO


IL FUMATORE 

di FRANCESCO  CALIENDO


L'INGANNO

di FRANCESCO  CALIENDO


senza titolo

di FRANCESCO CALIENDO


ARTISTI GIOVANI

SISTER -oilio su tela

di ALESSANDRA PAGLIUCA


FUMO

oilio su tela  con inserti materiale vario

di ALESANDRA  PAGLIUCA


CLEO

oilo su tela

di ALESSANDRA PAGLIUCA






LA CORTIGIANA

di LETIZIA SPINELLA


 
 
 

PITTURA : ALESSANDRA  PAGLIUCA

La giovanissima artista ma già bravissima ritrattista è seguita da STARTGAL per le prospettive molto interessanti di miglioramento qualitativo e di rating essendo già conosciuta anche a livello internazionale


PITTURA:  ANTONIO  MAGNANO

Ruspante artista, dalla tecnica molto semplice,ma dai colori accattivanti.

Dalla incredibile produzione artistica che ne inficia il valore economico, dimostra che anche senza gli studi ognuno di noi può nutrirsi dell'arte cioè della vita.


FOTOGRAFIA :  STUDIOARTGALLERY

una breve raccolta di foto per invitare tutti gli artisti fotografi o gli appassionati di fotografia, scultori e chiunque voglia  ricercare nuove strade di espressione d'arte


Presentazione del nuoco quadro di STARTGAL museum  "SISTER" di Alessandra Pagliucae la giovanissima artista promossa da STARTGAL con la promozione dell'attività del museo

Video completo con biografia dell'artista ANTONIO MAGNANO,  dimostra la sua grandezza con l'umiltà del vero artista

La fotografia ha migliorato la pittura, l'evoluzione della perfezione fotografica e video, impongono nuovi modi di concepire la bellezza.


 




CERTIFICATO DAL MAGGIOR CRITICO D'ARTE D'ITALIA  la qualità della ricerca stilistica nell'esecuzioni delle foto di Marco Barzaghi




FOTO 



FOTOGRAFIA E PITTURA


Tra fotografia e pittura fu subito collaborazione.

Fu nel laboratorio fotografico di Nadar che avvenne la prima esposizione degli impressionisti.



Gli artisti impressionisti adottarono le inquadrature aperte tipiche della fotografia, riprese di ponti dal basso e strada dall'alto.

Esempio classico il quadro di Manet il “bar al le folies Bergere” dove una figura maschile si intravede di lato e in parte tagliate, taglio che non sarebbe mai stato fatto da un normale pittore ma da un fotografo si.



La fotografia può riprendere delle scene in sequenza e cosi Pisarro riprende in 13 modi diversi il Boulevard Montmartre.

L'esperto collezionista GIOVANNI COLOMBO SCRIVE SUL SUO BLOG:


NOMI E COGNOMI!!!
ORMAI E' IL MERCATO DELL'ARTE A FARE LA STORIA DELL'ARTE

C'è ormai una moltitudine di artisti che crescono nel giro di qualche anno e arrivano a costare anche 10/15 volte quello che costavano.
E' QUI CHE SI GIOCA TUTTA LA PARTITA.

I COLLEZIONISTI che SI ARRICCHISCONO PER DAVVERO puntano su questi.

Se guardate con attenzione, vi accorgerete che la maggior parte degli ARTISTI STORICIZZATI è ferma al palo ormai da anni. Provate a pensare ad artisti come Giuseppe Chiari, Mimmo Germanà, Vinicio Berti o Roberto Crippa, tanto per fare i nomi di grandi artisti STORICIZZATI che costano ancora nulla (ingiustamente!!!). Ma la lista sarebbe interminabile.

E poi vedi sempre più artisti EMERGENTI che nel giro di qualche anno arrivano a costare anche 20 volte quello che costano gli storicizzati.

NOMI E COGNOMI

VIK MUNIZ (dai 25 mila in su) ha la capacità di crescere in modo costante. E' uno dei nomi internazionali che crescerà di più nei prossimi anni. E' già trattato da importanti gallerie (anche se ad oggi non mi risulta esserci in Italia una galleria che lo tratti in esclusiva!!)

FABIO VIALE (dai 28/30 mila in su). Cresce e continuerà a crescere. E' uno dei nomi che indico ai miei clienti. So che non costa poco, ma per chi può permetterselo, crescerà ancora tanto. Lo tratta la galleria Poggiali. Come ho già detto, non spetta a me dire chi sia l'artefice delle sue opere. A me spetta indicare chi crescerà. E lui crescerà. Dicevo la medesima cosa di Atchugarry qualche anno fa.

AGOSTINO ARRIVABENE (trattato dalla galleria Bonelli) è uno di quei nomi destinato a crescere ancora sul mercato. Deve piacere, certo, e non costa poco, ma le sue quotazioni sono destinate a salire ancora in modo sensibile. Forse andava comprato qualche anno fa, ma crescerà ancora, questo è certo.

SIMONE DOMENICONI è uno di quei nomi che consiglio a tutti i miei clienti. Lo si compra ad oggi a cifre minime (3/6 mila euro). Queste sono le occasioni da non perdere. Lo trattano la galleria Paoli e la galleria Morotti. Crescerà molto.

ROBERTO CODA ZABETTA. Meglio sicuramente le opere figurative più tradizionali all'interno della sua produzione. Tralascerei, almeno per il momento, la produzione più recente, più sperimentale e meno caratterizzante. Anche lui è trattato dalla galleria Poggiali e Forconi.

Un caro saluto
Giovanni 






studioartgalleri@gmail.com                   

 startgal.video.museum@gmail.com